Schermatura elettromagnetica con vernice conduttiva al rame

/Schermatura elettromagnetica con vernice conduttiva al rame
  • Vernice conduttiva al rame per la schermatira elettromagnetica di contenitori in plastica - 1

Schermatura elettromagnetica con vernice conduttiva al rame

La vernice conduttiva al rame o a base di altre sostanze è utilizzata per la schermatura elettromagnetica di strumentazioni elettroniche, le cui emissioni potrebbero causare interferenze con altri dispositivi.

Vi sono alcuni contenitori, pannelli o elementi che possono essere realizzati solo in plastica, e non in metallo, perché l’oggetto all’esterno non deve essere elettricamente conduttivo, però allo stesso tempo deve essere schermato per non interferire elettronicamente con altri componenti.

Un’esigenza sentita particolarmente, e spesso imposta da specifiche normative, in certi settori come quello delle telecomunicazioni, medicale, militare, automotive, ecc.

Vernice conduttiva al rame e tipi di schermature

Per rispondere a questa richiesta eseguiamo un processo di schermatura elettromagnetica a completamento di un’offerta di lavorazioni che vanno dalla carpenteria metallica a quella plastica, dalla verniciatura estetica alle serigrafia, dal taglio e incisione laser alla stampa 3D.

Di solito viene impiegata una vernice conduttiva al rame, formulata per assicurare una buona aderenza alla quasi totalità dei materiali plastici.

Vernice conduttiva al rame per la schermatira elettromagnetica di contenitori in plastica - 3

La finitura, dello spessore di pochi micron, è resistente all’abrasione, all’umidità e al calore. Su richiesta comunque si possono utilizzare vernici conduttive a base nickel, argento, grafite, ecc. a seconda del livello di emissioni elettromagnetiche dei componenti che troveranno alloggio nel contenitore.

La vernice conduttiva al rame offre un’efficace protezione contro le scariche elettrostatiche (ESDElectroStatic Discharge) e una valida schermatura EMI (ElectroMagnetic Interference), ossia nei confronti di interferenze elettromagnetiche irradiate dall’esterno o dall’interno: i componenti elettrici o elettronici presenti nel contenitore schermato continueranno a funzionare correttamente quando assoggettati a interferenze elettromagnetiche esterne e a loro volta non saranno fonte di interferenze che potrebbero disturbare altri dispositivi elettronici.

Il processo di verniciatura schermante

Vernice conduttiva al rame per la schermatira elettromagnetica di contenitori in plastica - 2

Il processo si realizza all’interno di una cabina di verniciatura con modalità operative analoghe al processo di verniciatura a liquido.

Le parti da non verniciare sono mascherate con l’applicazione manuale di uno specifico nastro da mascherature. In tal modo si può applicare con maggiore precisione la vernice conduttiva solo all’interno del contenitore plastico, senza rovinare la parte esterna.

Ove possibile, per ragioni legate alla forma dell’oggetto da verniciare o per le quantità in gioco, realizziamo dime di mascheratura specifiche in modo da snellire il processo. In ogni caso la verniciatura viene eseguita manualmente.

Perché affidarsi a MCS?

«Quando parliamo di verniciatura schermante facciamo riferimento a settori tutto sommato di nicchia, con una produzione limitata di pezzi» sottolinea Alessandro Vignaga, Responsabile commerciale di MCS.

«Alcune aziende quindi potrebbero eseguire la verniciatura in autonomia dato che nel mercato sono disponibili sistemi a bomboletta spray.

Vernice conduttiva al rame per la schermatira elettromagnetica di contenitori in plastica - 5

Un’opzione del tutto legittima e percorribile. Perché allora rivolgersi a una società come la nostra?

  1. Perché con MCS si può avere un servizio completo: progettazione dell’oggetto, realizzazione e verniciatura schermante.
  1. Anche in quei casi in cui è necessaria solo la verniciatura, affidarsi a noi significa affidarsi a mani esperte, che fanno questa lavorazione in modo più o meno continuativo, che sono consapevoli del come e del perché si fa questo tipo di finitura.
  1. Proprio perché eseguiamo spesso questo tipo di finitura, possiamo avere subito a disposizione le necessarie quantità di vernice, un prodotto costoso, deperibile che il cliente non è costretto ad acquistare rischiando giacenze inutilizzate».

Testo a cura di Mauro Zamberlan – Ufficio Marketing MCS

Contattaci e illustraci il tuo progetto!
2021-04-01T16:51:41+02:00Novembre 30, 2020|